Domenica.

Qualche tempo fa abbiamo visto il film basato su una storia vera come da titolo. Questo racconta di un predicatore americano che a un certo punto della sua vita ha una crisi, pensa di parlare con Dio.

Questo predicatore e´speciale, e´bravo , trascina le folle, e´simpatico e ha migliaia che lo seguono.

La rivelazione gli viene mentre alla sera, cercando di far dormire il suo bambino, vede in TV Bambini che muoiono di fame in Africa. Guardando quei bambini inermi si chiede : ma loro saranno salvati? Gesu´e´venuto anche per loro?  Come faranno a salvarsi se nessuno gli ha annunciato il Vangelo. Di botto inizia a cercare nel Vangelo e trova diversi passi che confermano che tutti saremo salvati. 

La domenica successiva facendo la predica annuncia questo messaggio per se rivoluzionario : siamo gia´tutti salvati. Senza fare sacrifici, pregare, andare a Messa. 

Da quel momento inizia per lui un calvario che lo portera´ad uscire dalla chiesa , di stile luterano, di cui fa parte. Si getta quindi ad aiutare drogati e prostituite. Inizia ad accogliere tutti , da vita quindi a quello che viene detto a una chiesa inclusiva dove il peccatore viene accolto a braccia aperte e dove si dice che appunto che tutti siamo stati gia´ salvati da Gesu´ e dal suo sacrificio. Costruisce spiritualmente una chiesa che non e´piu´basata su regole rigide ma tutti sono accettati per quello che sono. 

Il film e´lento a volte noioso e non ha ritmo. A parte questo giudizio mio personale , la tematica e´molto interessante: Gesu´ si e´fatto mettere i croce per noi, siamo quindi gia´ salvati? Ha fatto tana libera tutti? 

Il Padre nostro che e´nei cieli ha un cuore enorme, e´sempre pronto a correrci incontro , a far ammazzare il capretto buono appena noi decidiamo di tornare a casa ma la decisione spetta a noi. Lui ci ama cosi´ tanto che ci ha dato tutta la libertà che vogliamo, anche quella di rifiutarlo, di prendere tutto quanto ci spetta e allontanarci. 

Quindi si , siamo stati tutti salvati da Gesu´ma quando sara´ora del pranzo , non possiamo presentarci con un vestito rotto o sporco. Quando Lui ci chiamerà , se non saremo a posto, se non avremmo rifiutato il peccato , se non saremmo preparati a dovere , allora saremo noi che non reggeremo la luce del nostro Signore e per paura ci nasconderemo in un buco piu´lontano possibile, scapperemo da Lui per andare appunto dove Lui non c´e´, ossia all´Inferno. 

Quindi non capisco il sentiero che ha intrapreso questo predicatore che si sta portando dietro tanta gente senza condannare il peccato. Sembra di rivedere una scena del film „Poseidon“ in cui una nave che si ribalta in seguito a un´onda anomale. Con la nave a pancia in su un manipolo di uomini cerca di risolvere verso l´elica, dove si spera la chiglia sia piu´sottile e li possano far evacuare. In questa odissea incontrano una colonna di persone guidata da un pastore che li porta tutti nella direzione sbagliata, appunto all´inferno!

Il Signore nostro e´pronto a perdonarci ma avremo l ´umiltà di chiedere il Suo perdono? Avremo il cuore pronto per poterlo riconoscere? Ci sentiremo veramente pentiti per farci abbracciare da Lui?

Annunci

1 Commento

Archiviato in Uncategorized

Una risposta a “Domenica.

  1. Hai ragione. Sì siamo stati salvati MA dobbiamo corrispondere a questo immenso dono che ci è stato fatto. Non possiamo rimanere inerti, continuare a peccare ed infischiarcene dell’Amore di Dio, non funziona così. Si parla tanto di misericordia ed è bene parlarne ma Dio oltre ad essere misericordioso…..è anche giusto. Vuole solo il nostro amore, non chiede altro.

Rispondi a lucetta Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...