Imparare una lingua straniera – autore Sara

Stamattina abbiamo fatto un gioco con i bambini. Michele diceva delle parole in tedesco e i bambini dovevano dire il relativo articolo: der, die e das. Maschile, femminile e neutro. Già perchè il tedesco contempla anche il neutro ma a dire il vero non c’è alcuna logica. Qui il sole è femmina e la luna è maschio. Ma quale logica? forse la mia lingua italiana è più logica di quella tedesca?perchè il sole è maschile e la luna è femminile?
Mentre lui “interrogava” i bambini, io in cucina praparavo il pranzo (gnocchetti alla romana- tipico pranzo tedesco 😉 ). Mille pensieri nella mia testa. Non pensavo di riuscire a parlare questa lingua. Ricordo le prime lezioni di tedesco qui a Colenza. Ricordo l’insegnante parlare parlare e non capire assolutamente niente. Ricordo lo sforzo immane per afferare in quel trambusto di suoni stranieri almeno una parola familiare… Ricordo anche gli ulteriori sforzi per capire questa lingua mentre la studiavo.. sì, perchè un adulto che si accosta ad una lingua straniera la deve studiare. I tentativi di ancorare questa lingua a quelle conosciute. Qui esiste il genitivo , il dativo e l’accusativo. e tutti dicono, sì, come il latino, ma in latino si declinano le parole mentre qui si declinano le parole sono nel dativo plurare.. allora mi sono rivolta al mio greco antico, lì sì, come in tedesco, si declinano gli articoli. ma il tedesco non è esattamente come il greco antico.. insomma ai miei occhi i tedeschi mi apparivano come un popolo pasticcione che aveva incasinato le mie care lingue morte… “barbari” li chiamavano gli antichi romani perchè balbettavano, ossia parlavano male il latino.
Questo insommma il mio approccio cervellotico a questa lingua.
E poi sento i miei figli parlare in tedesco in modo così naturale e addirittura a volte mischiare le due lingue e vedo tutto in modo diverso. Diventa tutto così “naturlich” come dicono così. E così a poco a poco sta diventando anche per noi genitori parlare con il verbo alla fine, come fa Joda, lo gedi di Stars War. E mi ritrovo a volte a ripensare ad una conversazione tenuta con un vicino di casa, con un’infermiera di Virginia e fatico a credere che parlassimo in tedesco. Quasi come se la comprensione reciproca andasse al di là delle parole usate, dello strumento comunicativo o forse perchè lo sforzo per parlare e capire si fa sempre inferiore. Non lo so. Però è bello, ora capisco, bello imparare una nuova lingua, bello relazionarsi con un altro popolo. A volte anche solo per avere la conferma che l’uomo è uguale senza distinzioni di nazionalità e i sentimenti e le relazioni umane sono universali, altre volte per sorprendersi di fronte al fatto che quello che per ,e è scontato e normale proprio così non è. ed ogni popolo ha abitudini così diverse che però è bello conoscere e imparare a rispettare. Scendendo da quel piedistallo dal quale spesso giudico le altre culture ritenendole inferiori alla nostra. E questo vale anche per questa difficile lingua. Che per i miei figli così difficile poi non è.

Annunci

1 Commento

Archiviato in Uncategorized

Una risposta a “Imparare una lingua straniera – autore Sara

  1. Davvero bello l’articolo.
    Si dice che chi parla due lingue vive due volte (non saprei citare la fonte della frase), ed è vero. Io lavoro nel turismo e per me è una scoperta continua lavorare con gente che proviene da tutto il mondo, scoprire diversi modi di percepire e descrivere la realtà. Checché se ne dica, sui tedeschi, conoscendo magari solo i loro stereotipi, io li trovo simpatici ed è sempre un piacere lavorare con loro. Peccato che tra le cinque lingue che parlo non ci sia la loro e dobbiamo ricorrere sempre all’inglese passe-partout…
    Un caro saluto a te e alla tua famiglia, vi seguo sempre tanto volentieri.
    Alessandro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...