Cronaca del digiuno… Pomeriggio, cena e risveglio.

Cronaca del digiuno… Pomeriggio e cena e risveglio.
Pomeriggio speso da me a dipingere. Il tenersi occupato allontana il pensiero della fame ma non allenta il mal di testa. Questo rimane, sempre costante. Mi sono trascinato quindi a sera contando le ore che ci separavano dalla mezzanotte. L’idea era quella di farsi una spaghettata allo scadere della stessa per concludere il digiuno. La stanchezza però si è fatta sempre più soffocante e dopo il Rosario delle nove ci siamo addormentati. La notte è stata tranquilla, non so perché ma mi immaginavo di svegliarmi in preda alla fame. Invece nulla fino a quasi alle 6 , ora in ci abbiamo avuto la solita visita di Matilde. Per la spaghettata non se ne parlava, mi sono accontentato di una pesca. Digiuno quindi concluso sta mattina alle 8 con una colazione da re. Impressioni? Dopo un po’ a mangiar solo pane ho capito le cose che mi sono mancare per la maggiore: frutta e pasta! Sopratutto la frutta. Infatti con solo il pane sono stato portato a bere molto , dato che l’acqua è stato il mio solo unico apporto di liquidi, io che sono abituato a bere pochissimo. È stata comunque un’avventura che mi ha fatto capire quanto sono attaccato alle abitudini alimentari di tutti i giorni e che casino comporti appunto un regime alimentare in pratica privo di zuccheri veri. Non posso immaginare quindi cosa voglia dire soffrire veramente la fame, come capita nei paesi in guerra. Dio ci protegga da sciagure del genere quindi. E Sara? Lei che allatta ancora due o tre volte al giorno, ha sopportato tutto meglio, senza mal di testa o altro. Forse perché è una donna o forse perché più forte di me.

Siamo pazzi a fare cose del genere? Forse. Ma sono sempre più convinto che bisogna impegnarsi a fondo nella propria fede e testimoniare a tutti quello che è possibile fare avendola e la felicità e gioia che da. Perché siamo qui per amare gli altri e Dio. Questa è la nostra missione. E l’amore senza sacrificio non è vero amore.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Pensieri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...