Cambio di universo. Parte 2 di 3.

Puntata precedente.

Universo di quello che sono ora, nessun punto fermo, sempre in evoluzione.

Scienza e tecnologia.
– ci serve per felicitarci la vita ma bado all’essenziale, infatti tutto quello che compriamo poi deve essere buttato. Questo implica che bisogna conoscere bene dove buttarlo e il tutto implica uno sforzo che non è giustificabile. Con il tempo iniziò sempre di più ad amare il riparare, ad utilizzare vecchi po’ ad esempio, restaurandoli un po’.

– Steve Jobs è una persona come altre che ha avuto grande idee ma che ha fatto soffrire molto la figlia non riconoscendo la mai è ad altre persone è letteralmente passato sopra solo per interessi personali. Lo vedo quindi ora molto più negativo che positivo, soprattutto per la sua impossibilità di amare il prossimo.
– Dio ci ha fatto, siamo qui per Lui e per amarci
– senza di Lui non esisterebbe nulla, ha plasmato la sua opera iniziale lasciandoci questa terra stupenda affinché noi ne avessimo cura
– la nostra scienza è in realtà uno scoprire un libro fantastico scritto da Dio
– ci sono un sacco di cose che non riesco a vedere o percepire che non capisco, ma ci sono si sentono con il cuore

Lavoro.
– È importante per vivere ed è importante divertirsi facendolo ma non è fondamentale. Se per sfortuna o perché Lui decida in quel senso e dovessi perderlo, sono sicuro che ci sarà un motivo che io però non capisco. Sulla mia strada Lui avrà pensato ad altro, basterà aver pazienza.

Famiglia
– è la mia oasi, dove concentrare una buona arte delle mie energie per dare amore ai miei figli e crescerli con principi cattolici nel rispetto degli altri e nell’amore per gli altri

Tempo libero.
– è importante non sprecar lo invano, che cosa serve il tempo libero? Per coltivare gli amici, per unire, per crescere e sopratutto per dare
– cerco di dare le mie capacità per gli altri, tenerle per me non serve a nulla
– cerco quindi progetti di volontariato per aiutare quelli vicini a me, i miei prossimi

La vita e la morte.
– la vita è bellissima e va apprezzata. È un dono fantastico e non serve per usare gli altri o fare soldi. Serve per amare gli altri.
– un tramonto, una nuvola dalla forma curiosa, l’aria leggermente calca che porta il profumo magari di pino, tutto mi fa pensare a come sia grande il Padre ad aver i dato tutto questo
– la morte ci porterà’ da Lui ed è quindi una specie di porta da cui dobbiamo passare tutti e dall’altra parte ci attende Gesù

Religione
– è uno strumento che insegna come ci si mette in contatto con Dio
– la Chiesa è un luogo che amo e dove mi rifugio per pensare e cercare di ascoltare il Padre
– prego il Rosario da solo e con mia moglie, due o anche te volte al giorno
– cerco di far capire a chi è come ero io Gesù ha dato tutto per noi sulla croce ma ci siamo dimenticati, non ci pensiamo, crediamo che tutto ci sia dovuto

Annunci

1 Commento

Archiviato in Pensieri

Una risposta a “Cambio di universo. Parte 2 di 3.

  1. Pingback: Cambio di universo. Parte 3 di 3 | In viaggio verso l'alt(r)o

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...