Onda anomala.

Mi trovo in spiaggia, sulla spiaggia dei Maronti ad Ischia. Il Mare e’ una tavola
blu. Ad un certo punto arrivano un gruppo isolato di onde. Le osservo, mi bagnano i piedi, le gambe… E poi un pensiero mi attraversa la testa, un ricordo, un’associazione di idee. Forse il mare cristallino, forse il cielo azzurro ma soprattutto queste onde improvvise… Il mio viaggio di nozze, io e Mick al Mare nello Yukatan in Messico. Al nostro ritorno abbiamo saputo che un’altra coppia in viaggio di nozze, li’ vicino a dove noi ci trovavamo era stata travolta da un’onda anomala. All’epoca la notizia mi aveva rattristato, una nuvola nera sulla mia immensa felicita’. Ripenso oggi a quella coppia e la penso unita per l’eternita’ in paradiso. Perche’ non e’ capitato a noi due? Questa la Domanda che mi butta addosso questo meraviglioso mare. Perche’ non era il nostro momento, perche’ non eravamo pronti? Avevamo tanta altra strada da percorrere e Dio aveva per noi altri progetti. Siamo anime giovani, come dice mia mamma, con tanta strada ancora da fare. Sono passati dieci anni di matrimonio e tanta strada e’ stata percorsa, ma tanta ancora da fare. Ringrazio Dio di non averci chiamati allora, non eravamo pronti, non gli saremmo piaciuti e, su questa spiaggia, gli chiedo di concederci ancora un po’ di tempo. Non perche’ non abbia voglia di conoscerLo, di rivedere Virginia, ma perche’ mi serve ancora un Po’ di tempo per diventare migliore, per piacerGli verarmente, per non giungere davanti a Lui a mani vuote, come avrei fatto dieci Anni Fa. Siamo genitori in cammino, e mi rendo conto che la strada intrapresa e’ difficile, impervia, ricca di ostacoli da superare. E questi ostacoli sono tutti i miei difetti, le mie meschinita’ e i miei attaccamenti terreni. Ma questa strada mi sta donando una gioia immensa , che risuona dentro di me, come raggi di sole che fanno brillare il mare davanti a me.

Annunci

2 commenti

Archiviato in Pensieri

2 risposte a “Onda anomala.

  1. Che la tua gioia immensa possa non terminare mai!
    E’ un post bellissimo, esco in silenzio lasciandoti un grande abbraccio….
    Ciao Michele ūüôā

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...